Trovato il modo di fermare future collisioni con gli asteroidi?

I ricercatori della University of Tennessee hanno fatto una nuova scoperta che potrebbe potenzialmente proteggere il mondo dalle future collisioni con asteroidi.

Il team ha studiato vicino alla Terra l'asteroide 1950 e ha scoperto che il corpo celeste, che ruota così velocemente che sfida la gravità, è tenuto insieme da forze coesive, mai rilevate su un asteroide.

I risultati, pubblicati nell'edizione di questa settimana della rivista scientifica Nature, hanno implicazioni potenziali per difendere il nostro pianeta da un enorme asteroide.

Precedenti ricerche hanno dimostrato che gli asteroidi sono cumuli di macerie sciolti tenuti insieme dalla forza di gravità e dall'attrito.

Guardando le immagini termiche e la deriva orbitale per calcolare l'inerzia termica e la densità apparente, la squadra ha rilevata l'azione delle forze di coesione in un ambiente con poco gravità.

Per saperne di più:
www.independent.co.uk/
- tntoday.utk.edu/