Brrrrr, che creatura orribile!




CLICCARE SULLE IMMAGINi PER INGRANDIRLE


Posted by Picasa
Sarà, ma d'estate spesso mi capitano tra le mani notizie molto curiose e un po' fuori dal nostro mondo, ma questa che mi giunge via email da un amico in Brasile, è davvero una notizia che farebbe accapponare la pelle anche al più coraggioso degli uomini.

Dovete sapere che la Thyssen Krupp, l'azienda tedesca leader europea nel campo dell'acciaieria e della siderurgia, tristemente nota da noi per i gravi fatti dello scorso dicembre, nei quali sono rimasti coinvolti sette operai dello stabilimento di Torino che hanno poi perso la vita... ha allestito in Brasile, nelle vicinanze di Rio de Janeiro, un enorme cantiere, in cui si lavora ininterrottamente giorno e notte, che prevede le fondamenta di quello che presto diventerà un complesso siderúrgico.

Ebbene, una notte di non molto tempo fa, le guardie che sorvegliavano il recinto del cantiere, si sono trovate di fronte uno spettacolo raccapricciante, che è poi quello che voi state visionando.

Un'anaconda che gli índios chiamano Sucurí, circolava liberamente nell´area nel tentativo di attraversare il recinto elettrificato, rimanendone però fulminata.

La cosa che ha lasciato perplessi sia il personale della sicurezza della Thyssen che gli avventori del bar della vicina cittadina di Piraí, è che in quell'area geografica non ci dovrebbero essere quel tipo di creature, che di solito vivono nel Mato Grosso o nei due maggiori ecosistemi del Sud America, l’Amazzonia e il Pantanal, quest'ultimo, un'area di circa 250 mila km² tra Bolivia, Paraguay e il Mato Grosso brasiliano.

Già lo scorso gennaio, in una zona periferica di Belem, alla foci del Rio delle Amazzoni, un'anaconda lunga nove metri ha catturato una bambina di 9 anni, trascinandola per le gambe per la foresta, che poi, per fortuna, è stata uccisa con un machete prima che sparisse con la sua preda.

Da come si può vedere nell'immagine, l'anaconda aveva lo stomaco pieno: doveva aver mangiato da poço o un animale o forse un´essere umano. Tuttavia, cosa quell'orribile creatura abbia realmente mangiato, ancora non ci è dato sapere.