L'Amerigo Vespucci ha compiuto 80 anni


Il suo fascino non conosce tempo: l'Amerigo Vespucci compie 80 anni. 

E' la nave più anziana della flotta della Marina Militare ma soprattutto continua ad essere la nave più bella del mondo.

Fiore all'occhiello della Marina Militare Italiana e simbolo della nostra diplomazia sui mari, il Vascello "Amerigo Vespucci" è stato costruito nei  Cantieri Navali di Castellamare di Stabia del 1930 e varato il mattino del 22 Febbraio del 1931, alle ore 09.30, quando lo scafo è scivolato dallo scalo in mare. 

Il Vespucci, sul quale anche il sottoscritto ha passato circa un mese a bordo navigando nel Mediterraneo in veste di ufficiale, ha festeggiato il suo compleanno a La Spezia ancorato ai lavori, in bacino per rifarsi il trucco, prima della campagna addestrativa di giugno degli allievi dell'Accademia Navale di Livorno, la 77ima della signora del mare, che ha forgiato generazioni di aspiranti ufficiali.

Sono 278 gli uomini e le donne che compongono il suo equipaggio e diventa di 480 unità quando a bordo ci sono gli allievi. A loro e ai nocchieri il compito d'issare e abbassare le 24 vele del Vespucci, la parte dello scafo più soggetta all'usura. Metro per metro, 2600 metri quadri di superficie, le vele vengono minuziosamente controllate: sono in tessuto di fibra di canapa, le cuciture ancora oggi sono fatte a mano per preparare la prossima crociera della nave scuola che ormai è una leggenda.




Immagini: FOTO: by Alessio: www.alefoto.it