I sequoia costieri californiani, gli alberi di lunga vita



Oggi parliamo dei sequoia costieri che possono vivere 2000 anni e possono raggiungere fino a 116 metri di altezza.

"Quando mi guardo attorno questa foresta", ha detto Jim Wheeler, il ranger a cui invidio la location in cui si muove "ha la tendenza a darmi una prospettiva nella vita, per aiutarmi a realizzare che sono solo una piccola parte di un mondo molto più grande."  La foresta di Prairie Creek Redwoods State Park, si trova a 515 chilometri a nord di San Francisco e la prospettiva proviene dalla sequoia costiera, l'albero più alto del mondo.

Le sequoie costiere possono vivere 2000 anni e raggiungere i 116 metri di altezza, ma solo in una striscia stretta lungo la costa, dove il mare ne appanna l'umidità di cui hanno bisogno. I rami di sequoia si ammassano sulla loro corona, così gli strati inferiori della foresta sono aperti, come un tendone da circo verde sostenuto da gigantesche colonne di legno. 

"È come una cattedrale", dice poeticamente il ranger a www.stuff.co.nz . "Il modo in cui la luce passa attraverso gli alberi e la freschezza dell'aria ... È un posto incredibilmente bello."

Le sequoie producono un insetticida naturale, donando alla foresta una deliziosa fragranza tannica. E quando un albero vecchio cade, nuovi alberelli spuntano dal tronco, creando "vivai di sequoie" in linea retta. Corrono per la luce del sole, raggiungendo la volta della foresta in un tempo di cento anni.

"Non c'è nulla di speciale in un bosco giovane ", spiega Jim. "Ma arrivato nel raggio dei 150 anni, il chicco si irrigidisce, spremendo i nodiIl sequoia diventa così duro, dritto e facile da lavorare, rendendolo perfetto per la costruzione. "

Jim  ha avuto la fortuna di poter vedere e camminare tra questi alberi straordinari, che sono stati  sempre un bersaglio allettante per le compagnie di legname. Infatti la minaccia per loro era così acuta che venne presa un'azione decisiva per salvarli.

Nel marzo del 1918, le industrie locali del legname erano foreste dove si tagliavano molti alberi, e dopo che il legname veniva fresato sulla costa lo si spediva a sud con la nave. Preoccupato dalla rapidità con cui le foreste stavano scomparendo, William Kent, un membro del Congresso, e Stephen T Mather, il primo direttore del National Park Service, hanno contribuito a fondare la Save the Redwoods League. La lega ha utilizzato denaro privato per acquistare terreni, per impedirne la registrazione e ha creato parchi statali come Prairie Creek. Nel 1968, il Congresso aggiunse 20.000 acri di parco nazionale a quello che la lega aveva conservato.

Oggi in America del Nord resta solo il cinque per cento circa delle foreste originali di sequoie.

Prairie Creek oggi ha 120km di sentieri, tra cui il James Irvine Trail di 16 km. Questa pista inizia nel parcheggio del centro visitatori e si arrampica su una dorsale, prima di scendere sulla Gold Bluffs Beach nell'Oceano Pacifico.

Gli alberi sequoia, una volta seriamente minacciati dai taglialegna, sono più alti che mai.

Il legname era un'industria collettiva, ma durante gli anni '60, gli hippy di San Francisco si trasferirono a nord per sfuggire alla città stabiliendosi sulla Redwood Coast.  Richard Clements Jr era un architetto che ha portato le filosofie ambientali per la costruzione e Timber Cove Inn, due ore a sud di Fort Bragg, era il suo capolavoro.

Realizzato in pietra locale e sequoia, è stato per un tempo sede di una comunità artistica e centro di meditazione prima di essere trasformato in un hotel. Un obelisco di 24 metri, con una mano aperta, si erge sui promontori in dono dall'artista Beniamino Bufano. La scultura è sopravvissuto riqualificazione della locanda, e il Bufano Peace Statue Monument, come è ormai noto, aauta a mantenere l'hotel un'atmosfera eccentrico.

Gli hippies hanno anche generato il movimento "locavore", riducendo la quantità di rifiuti e migliorando la nutrizione mangiando cibo locale. La California del Nord ha preso a cuore il locavorismo, con due terzi delle ostriche dello stato provenienti da Humboldt Bay. Anche il vino è buono, con le contee di Sonoma e Mendocino che producono un fine pinot nero.

La North Coast Brewing Company di Fort Bragg ha aperto la strada alla filosofia della birra artigianale e nella loro sala da bagno ospita eventi di jazz dal vivo e sessioni di degustazione. Accanto, il Piaci Pub & Pizzeria  offre un menù a rotazione delle migliori birre dello stato e una folla amichevole che lo accompagna.

Questa bellissima parte della California vede persone che vengono ancora per ammirare i vecchi  sequoia... non per  abbatterli ma per camminarvi sotto...

Alberi per numero

- 1 albero fa 10.000 tavoli da picnic

- 7 giorni era il tempo necessario per abbattere una singola sequoia

- 10 persone sono in grado di avvolgere le braccia a tutto tondo attorno a un tronco

- Il 40 per cento dell'umidità necessaria agli alberi proviene dalla nebbia marina

- 378 piedi (115 metri) è l'altezza del sequoia più alto

- 2200 anni è l'età del più antico sequoia vivente

- 240 milioni di anni è la durata delle sequoie

Per chi volesse approfondire l'articolo originale QUI

Questo blog, a cui tengo molto, mi da l'opportunità di scrivere cose che m'interessano. Non sempre ciò che è scritto è farina del mio sacco, anche se le notizie che espongo, la maggior parte di provenienza di siti in lingua inglese, portoghese e spagnola...  sono da me tradotte, corrette, talvolta rielaborate e ampliate. Insomma, ne prendo spunto, divertendomi a pubblicarle la domenica.