Il fuoco della vita


Miliardi di stelle per produrre la vita sulla terra, miliardi di uova per produrre un pesce, e miliardi di tentativi per produrre un passo in avanti. Non siamo noi, é la natura che cerca. L'inquietudine che c'è in noi è la nostra forza, perché ci mostra la direzione. D'altra parte lo sappiamo anche noi, nella nostra vita individuale, che questo è l'unico modo di procedere. E' solo quando il desiderio diventa doloroso ed il presente invivibile che noi riusciamo a spezzare gli ostacoli esterni ed interni e, a correre in avanti. Il desiderio che ci brucia è veramente il fuoco della vita; il dolore è il caos primordiale da cui emerge il mondo, l'angoscia del molteplice, del diviso, che tende all'unità. Quando, alla sera, noi sentiamo una nostalgia di non sappiamo che, è la vita che cerca la sua meta : il giardino delle rose che è il suo destino.


" L'albero della vita " di Francesco Alberoni

by ElvuxBiz