Zanzare: entra in campo una delle big della tecnologia




Alphabet Inc.'s Verily Life Sciences, un  gigante della tecnologia dedito allo studio delle scienze della vita, che sviluppa strumenti per raccogliere e organizzare i dati sulla salute, nell'ambito dei suoi progetti rilascerà fino a 20 milioni di zanzare riempite di batteri quest'estate a Fresno, nella zona centrale dello stato della California. 

La campagna di bug, che doveva iniziare venerdì, fa parte di un piano dell'Università Alphabet Inc.'s Verily Life Sciences.  

Le zanzare maschili non mordono e i batteri Wolbachia sono innocui agli esseri umani. Il bersaglio da colpire è Aedes aegypti, una razza di zanzara che trasmette virus come la febbre Zika, Dengue e chikungunya, che ha infettato più di 3.000 persone in California negli ultimi tre anni.

Le zanzare Aedes aegypti arrivarono per la prima volta a Fresno nel 2013. 

Secondo Verily il rilascio delle zanzare sterili - 1 milione ciascuna per un periodo di 20 settimane in due quartieri - sarà il più grande negli Stati Uniti fino ad oggi, 

Lo stesso programma è attualmente in vigore nelle Florida Keys, dove i funzionari stanno portando 40.000 zanzare a settimana dal Kentucky - ciascuna infettata dai batteri Wolbachia. per combattere la popolazione delle zanzare.  Più di 5.000 americani sono stati infettati nella 2019 pandemia di Zika.

Alphabet Inc.'s Verily Life Sciences era una divisione di Google X, fino al 10 agosto 2015, quando Sergey Brin annunciò che l'organizzazione sarebbe diventata una filiale indipendente di Alphabet Inc.

Dopo essere diventato una divisione di Alphabet nel 2015, Verily è cresciuta rapidamente, assumendo numerosi progetti di tecnologia sanitaria, in collaborazione con l'industria farmaceutica
e raccogliendo fondi significativi, Il progetto sulle zanzare, chiamato Debug  è una possibilità per Verily di mostrare la sua capacità tecnica nel settore sanitario.

"Se possiamo dimostrare che questa tecnica può funzionare, possiamo renderlo un business sostenibile perché l'onere di queste zanzare è enorme", ha affermato Linus Upson , direttore di ingegneria di Verily , che ha contribuito a creare il browser web di Google Chrome e ora Debug .

Le zanzare di Verily non sono geneticamente modificate. Sono infettati da un batterio naturale chiamato Wolbachia. Quando le zanzare maschili infette si mescolano con le femmine selvagge, creano uova non valevoli, con conseguente declino della popolazione nel tempo. Un bonus: le zanzare maschili non mordono, in modo che i residenti di Fresno non passeranno il prurito estivo più del normale.

Anche Bill e Melinda Gates Foundation hanno lavorato sugli insetti per più di un decennio, eseguendo progetti pilota in paesi tra cui l'Indonesia e il Brasile.

Immagine: www.ctpost.comp