Non siate dunque in ansia per il domani...


La vita di oggi ci porta ad avere emozioni contrastanti che ci procurano talvolta piacere e più spesso dolore, paura, timore per il domani.  Abituati come siamo a chiuderci in noi stessi, nelle nostre case quasi ci dimentichiamo di vivere in mezzo agli altri. Nella vita di tutti i giorni ci si muove tra casa, scuola, fabbrica, ufficio, mezzi da prendere, traffico delle ore di punta, con addosso la paura di possibili attentati, tutto in un frenetico muoversi e affannarsi, pensando con preoccupazione al domani...

Recita un passo della Bibbia, dal Vangelo di Luca:

NON SIATE DUNQUE IN ANSIA PER IL DOMANI, PERCHE' IL DOMANI SI PREOCCUPERA' DI SE STESSO. BASTA A CIASCUN GIORNO IL SUO AFFANNO.

Se riuscirai a ingerire questo semplice ma prezioso suggerimento biblico, ad assaporarlo e digerirlo e farlo tuo con impegno e determinazione, rispettando il prossimo come tu vuoi essere rispettato e considerato, allora riuscirai a superare tutte le paure.

Io ci sono quasi riuscito, nonostante fuori piova e tiri vento...

Perché non dovresti farcela tu?

Immagine: www.robertoaita.com