San Leandro, California: la statua della discordia

San Leandro è una città degli Stati Uniti d'America situata nella Contea di Alameda, nello Stato della California. Si trova sulla sponda orientale del San Francisco Bay, tra Oakland a nord-ovest e Hayward a sud-est.

Che cosa ha di speciale questa cittadina se ci prendiamo la briga di parlarne? 

Beh, diciamo che è una cittadina multietnica prevalentemente abitata da asiatici e da ispanici. E' anche il regno delle vacanze per i bambini ed è un luogo ideale per rilassarsi e godersi il sole.


Ma quello che la sta rendendo motivo per parlarne è dovuto al fatto che nel cuore della cittadina è stata allestita una statua che mostra una ballerina, la quale sta suscitando un mare di polemiche tra i residenti. 

Motivo? La statua è una scultura di donna nuda alta  55 piedi, ovvero 16,8 metri ma molti vorrebbero che le si mettesse qualcosa addosso. A San Leandro ci sono state a lungo lamentele circa la mancanza di donne nel settore tech. Ora c'è una figura femminile che domina, in un parco tecnologico attraverso la baia di San Francisco, anche se non corrisponde del tutto a quello che alcune persone avevano in mente.

Alla base della statua di 13.000 chili c'è un messaggio in 10 lingue che dice: "Come sarebbe il mondo se le donne fossero al sicuro?" 

La statua, alta circa tre volte il David di Michelangelo è fatto di maglia di acciaio sotto forma di una ballerina aggraziata, con la schiena arcuata e le braccia tese sopra la testa. 

The Truth Is Beauty è dello scultore Marco Cochrane  ed  è allestita attualmente al Westlake Urban’s San Leandro Tech Campus, un nuovo complesso di uffici tech in una zona altamente trafficata proprio di fronte alla stazione dei treni pendolari di San Leandro.  Per l'autore l'opera è una celebrazione della forma femminile, ma non è destinato ad essere apertamente sessuale.

Cochrane dice di essere stato ispirato dallo stupro di un suo amico e cerca attraverso l'arte di portare l'attenzione sulle aggressioni sessuali, particolarmente per la paura che attanaglia molte donne. Non tutti condividono le sue opinioni sulla statua. Una mamma del luogo dice che se la statua rappresenta una ballerina, dovrebbe avere qualcosa addosso. Ma altri hanno accolto la statua come riflesso dei cambiamenti demografici a San Leandro, dove i Millennials (i consumatori nati tra il 1980 e il 2000) ora superano numericamente i residenti più anziani.

Per il sindaco di San Leandro  Pauline Russo Cutter la statua è tagliente e moderna e la rende molto orgogliosa.


Fonte by www.newser.com