Gli insetti robot ci aiuteranno a fare un sacco di cose


L'evoluzione non è solo per le specie biologiche; è anche qualcosa che può verificarsi con i robot. I ricercatori hanno scoperto che la selezione darwiniana  può essere usata per sviluppare robot controller in grado di auto-organizzarsi efficacemente le attività. Gli scienziati hanno sviluppato dei comportamenti utilizzando complessi robot per l'evoluzione artificiale e robotica e dettagliate simulazioni robotiche.

Questi risultati sono di particolare importanza per lo "swarm robotics" (sciami robotici). Lo swarm robotics si propone di utilizzare squadre di piccoli robot per esplorare ambienti complessi, come ad esempio la Luna o pianeti.  Una grande squadra di piccoli robot può coprire più gruppi più rapidamente, e potrebbe anche aiutare nella ricerca e salvataggio di missioni sulla Terra

Tuttavia, la progettazione di controller che permettono ai robot di organizzarsi in modo efficace non è facile, questo è il motivo per cui i ricercatori hanno condotto questo recente studio.

I ricercatori hanno creato delle simulazioni per esaminare il modo in cui i robot potrebbero evolvere per lavorare insieme. Essi hanno scoperto che, simili a organismi biologici, i robot potrebbero specializzarsi nel tempo. Proprio come degli insetti sociali come le formiche, le api o le termiti,  squadre di robot in grado di visualizzare la divisione auto-organizzativa del loro lavoro in cui diversi robot specializzati procedono in maniera automatica alle varie attività secondarie del gruppo.

I risultati sono particolarmente importanti per lo swarm robotics. Come la tecnologia migliora è importante sapere quale direzione prendere per creare il più efficace tra i team di robot per la ricerca e l'esplorazione in attività e altri lavori che richiedono gli sciami di robot. 

I risultati sono pubblicati sulla rivista  PLOS: Computational Biology.