Lunga vita ad Andriana

Un cucciolo di foca monaca del Mediterraneo, appartenente ad una specie in via di estinzione, dopo 25 giorni di trattamento allo zoo di Spata, vicino ad Atene, ha ora, maggiori probabilità di sopravvivere e si attende un recupero completo.

Un mese di vita, Andriana, una foca monaca femmina, è stata trovata sull'isola di Skopelos, nel Mar Egeo, in condizioni critiche da quando era stata separata da sua madre sa più di 5 giorni.

Il cucciolo è stato rapidamente trasferito al Parco Zoologico Attica da MOm, una organizzazione naturalistica non governativa ellenica che studia e protegge la foca monaca.

La salute di Andriana dopo aver completato i 25 giorni interi in un programma di riabilitazione, sta procedendo bene. Al momento pesa 17 chili e risponde bene al trattamento. Poi, per due o tre volte al giorno nuota nella piccola piscina della stazione  

Superato questo periodo Andriana sarò pronta per marzo, nell'ambito dello sviluppo di un nuovo protocollo di monitoraggio e sorveglianza per la foca monaca, ad essere trasferita in un parco marino protetto sull'isola di Alonissos, e sarà dotata di un tracker satellitare (localizzatore GPS)  

MOm è una organizzazione ambientale greca, non-profit, membro del World Conservation Union (IUCN). Attivo dall 1988, MOm lavora per la protezione dell'ambiente marino e costiero, ma studia molto la protezione della foca monaca del Mediterraneo.